Come Preparare un Impacco alla Cannella per Capelli

Vediamo come preparare un impacco alla cannella per capelli.

Occorrente
un cucchiaio di olio di oliva
un cucchiaio di miele
un cucchiaio di cannella in polvere

Preparazione
Questa profumatissima spezia è considerata un alleato dei capelli dal 2500 a.C. Questo antico rimedio, tramandato per generazioni, risulta ancora molto efficace per contrastare la caduta, favorire una ricrescita sana stimolando il cuoio capelluto e dare luce alla chioma. Questo impacco unisce i rinomati poteri dell’olio d’oliva e del miele a quelli multivitaminici e rimineralizzanti della cannella.

Prendete una ciotola e versate un cucchiaio di olio di oliva, un cucchiaio di miele e un cucchiaio di cannella in polvere. Mescolate e applicate su tutta la lunghezza, dalle radici alle punte, insistendo sul cuoio capelluto in modo da stimolare col movimento e con le proprietà della spezia, i follicoli piliferi. Lasciate in posa per un quarto d’ora e lavate i capelli con uno shampoo neutro, senza aggiungere il balsamo, basterà già l’olio a nutrirli e districarli. Sciacquate via lo shampoo con acqua tiepida e, all’ultimo risciacquo, usate acqua freddissima per richiudere le squame del capello e contrastare la formazione di doppie punte. Asciugate all’aria e avrete capelli vaporosi sani e profumati.