Come Preparare uno Shampoo Secco

A volte ci si ritrova nell’impossibilità di potersi lavare i capelli, oppure si sente il bisogno di sentirsi la testa in ordine fra un lavaggio e l’altro.

Il bicarbonato di sodio viene in aiuto in questi momenti di emergenza perché assorbe l’untuosità naturale del sebo prodotto dal cuoio capelluto e trasferito sui capelli. In questo modo le impurità e l’unto verranno imprigionate nella polvere di bicarbonato di sodio e basterà spazzolare i capelli accuratamente per rimuovere ogni untuosità e sporcizia e avere di nuovo una capigliatura pulita e splendente.

Pettinate bene i capelli asciutti con una spazzola possibilmente di setole naturali, oppure un pettine fitto e, a secco, strofinate e massaggiate con la polvere di bicarbonato il cuoio capelluto e applicatene un pochino anche sopra i capelli (se sono molto sporchi) ma non strofinateli come avete fatto con la cute, per evitare di danneggiare la fibra del capello con l’azione abrasiva del bicarbonato e seccarlo troppo. Spazzolatevi benissimo fino ad eliminare ogni traccia di polvere bianca. Poi applicate sulla spazzola qualche goccia di essenza di timo che ha un’azione purificante e deodorante e spazzolate ancora cento volte per dare un tocco di freschezza alla vostra capigliatura.

La vecchia usanza dei cento colpi di spazzola, serviva proprio per distribuire il sebo dalla cute su tutto il capello, per dargli più lucentezza. Il bicarbonato attenuerà semplicemente l’eccesso di untuosità.
Prima le dame tenevano i capelli lunghissimi raccolti in trecce che andavano a formare acconciature molto elaborate, non avendo nemmeno la possibilità di lavarli frequentemente, ma con l’aiuto di un po’ di forcine avevano sempre un’invidiabile testa in ordine.
Quando la sera li scioglievano e andavano a spazzolarli davanti allo specchio della toilette, adoperavano questo rimedio e avevano capelli sempre puliti. Il motivo è dato dal fatto che pettinare i capelli dalle radici alle punte permette al sebo, la secrezione naturale del cuoio capelluto, di distribuirsi uniformemente e non di concentrarsi solo sulla cute dando ai capelli un aspetto sporco e trasandato. Usate una spazzola morbida che non strappi i capelli e ammirate il risultato.