Come Realizzare dei Cuscini Fai da Te

Il vostro divano è di una tonalità particolare e non trovate i cuscini adatti? Oppure ha un rivestimento monocromatico e vorreste renderlo più personale? Una buona soluzione è creare dei cuscini fai da te.

Per iniziare occorre avere della stoffa, potrete utilizzare quella che preferite. Gli altri elementi necessari sono ago e filo, macchina da cucire se la possedete, forbici da stoffa, cerniere e tutte le decorazioni che vi vengono in mente, come ritagli di stoffa differente, perline, brillantini, stampe su tessuto.

Esistono tante tipologie di cuscino, vediamo come farli di forma quadrata o rotonda.

Quadrati: tagliate due pezzi di stoffa della dimensione del cuscino aggiungendo un centimetro, se avete la macchina da cucire fate uno zigzag lungo tutto il perimetro, altrimenti con le forbici eliminate le sfrangiature. Prendete uno dei due pezzi di stoffa, ripiegategli un lato, sotto alla ripiegatura appuntateci una cerniera con gli spilli e cucitela. Aprite la cerniera a metà e fate lo stesso procedimento con il secondo pezzo di stoffa, quindi lo ripiegate lungo un lato che andrete a sovrapporre al secondo lato della cerniera e la cucirete dopo averla appuntata. Ora rivoltate il manufatto, ponendo i due pezzi di stoffa congiunti dritto contro dritto, fatele combaciare allineando i perimetri. Mi raccomando lasciate sempre aperta la cerniera a metà altrimenti non potrete imbottire il cuscino. Cucite lungo tutto il perimetro lasciando un centimetro di margine e poi rivoltate nuovamente la fodera ottenuta. Ora potrete inserire l’imbottitura e richiudere la cerniera. Questo tipo di cuscini sono i più facili da decorare, potrete sbizzarrirvi applicando con la pistola a caldo o cucendoli, brillantini, strass, frangie o stampe, è consigliabile arricchire i cuscini solo se il divano è monocromatico o di un tessuto povero così il contrasto lo renderà particolare.

Circolari: Il procedimento per i cuscini fai da te circolari è più semplice, ma non consente di cambiare l’imbottitura della fodera. Bisogna tagliare due cerchi della dimensione che preferiamo, porre le due sagome circolari dritto contro dritto e cucire tutto il contorno lasciando però dieci centimetri senza cucitura. Rovesciate la federa e inserite l’imbottitura al suo interno, ora per richiuderete quei dieci centimtri scoperti cucendo a mano. Per non far vedere la cucitura imprecisa dovrete ripiegare all’interno della federa i due lembi sfrangiati e scuciti, con ago e filo farete un punto sul lembo uno e un punto sul lembo due così che tirando si riuniranno. Per decorare i cuscini circolari si può utilizzare della lana: prendete un ago da lana e infilatelo con la lana che preferite, legate insieme le due estremità del filo, ora fate una serie di punti di cucitura che trapassino il cuscino da parte a parte nel mezzo del cerchio. Se avrete fatto un bel nodo grosso all’estremità del filo potrete tirare l’ago tanto da creare una fossa al centro del cuscino che gli donerà eleganza e originalità. Questa operazione si può fare anche in diversi punti del cuscino.