Come Fare un Poggiapentole con Tappi di Sughero

Dodici tappi di sughero di uguale formato ed un metro di fil di ferro sottile sono sufficienti per creare un poggiapentole fatto in casa, regalo economico e facile da realizzare. Prendete i tappi ad uno ad uno e tenendoli con una pinza foratene con un trapano il centro. Usate una punta sottile e state attenti a forare in modo preciso nel centro onde evitare che il poggiapentole sia instabile. Il foro deve essere ben dritto. All’inizio questa operazione puo’ essere un po’ difficile e di conseguenza e’ possibile che sprechiate qualche tappo. I fori devono essere piu’ ampi rispetto alla sezione del filo, in modo da potere inserire piu’ fili contemporaneamente per rinforzare la struttura.

Per realizzare la struttura dovete poggiare i tappi in piano disponendoli secondo la figura scelta. Fate poi passare un unico pezzo di fil di ferro ogni tre o quattro tappi componendo cosi’ le figure portanti di un triangolo o di un quadrato. Ogni volta che componete un quadrato arrotolate il fil di ferro sporgente su se’ stesso in modo da impedire che possa uscire dal tappo e ripiegatelo verso l’interno in modo da fissarlo. Potete anche forare leggermente il tappo con l’estremita’ del filo di ferro in modo da migliorare il fissaggio. Legate poi l’uno all’altro con altro fil di ferro i quadrati o i triangoli cosi’ ottenuti in modo da ottenere una struttura unica. In questo modo procedendo modulo per modulo potete ottenere un poggiapentole solido ed utile per diverse dimensioni di pentole.